Risonanze: cattolici, laici e politica

Aurelio D’Amico – Coordinatore del Circolo Società e Famiglia – Bagheria

Il Circolo di Bagheria del Partito Società e Famiglia è presente sul territorio da alcuni anni: una presenza sul territorio di valori, di contenuti e di programmi davanti ad una politica dei maggiori partiti priva spesso di contenuti. Proprio davanti ad una carenza di idee e valori Società e Famiglia vuole suscitare una riflessione pubblica su quanto il Quotidiano Avvenire del 9 dicembre 2018 ha riportato dalle affermazioni del Cardinale Gualtiero Bassetti Presidente della C.E.I.: “Serve che i laici cattolici promuovano un Forum civico aperto a chi ha a cuore un futuro solidale ed europeo.”… “Rinnegare l’Europa significa rinnegare noi stessi e le nostre radici cristiane. Ma la UE non puo’ ridursi a parametri e bilanci; deve invece favorire la condizione la fraternità sociale ed essere comunità di popoli in pace che supera gli egoismi e i rancori nazionali.”… “La priorità del Paese? Il lavoro precario e la disoccupazione; il decremento delle nascite; la famiglia sola; i giovani abbandonati; le popolazioni terremotate per le quali finora si è fatto poco; il Mezzogiorno devastato dalla mancanza di lavoro e dalla criminalità”. Sull’Incontro di pace nel mediterraneo a Bari: “Ispirato da La Pira ho voluto l’incontro di riflessione e di spiritualità per la pace del Mediterraneo a Bari nel 2019. Non un summit politico o un convegno di intellettuali: Ma un incontro di vescovi da tre continenti. Se il mondo politico è incapace di trovare risposte adeguate, la Chiesa vuol lasciare un segno forte per tentare di fermare la violenza e riportare tutti alla pacifica soluzione delle controversie”. Vorremmo concludere con un pensiero del Giudice Livatino: “…Nessuno ci verrà a chiedere quanto siamo stati credenti, ma credibili…”. A Bagheria ed in Italia, Cattolici o Laici si dovranno tutti confrontare con l’elettorato proprio sulla loro CREDIBILITA’ delle loro parole e dei loro fatti……… Il resto tante belle parole e la gente è stufa e non vuole solo parole.

Commenti

comments